Dieta per le labbra e le dita incrinate

Anche se la pelle è una preoccupazione nell’industria dei prodotti di bellezza, la pelle sana serve numerose funzioni che hanno poco a che fare con l’aspetto fisico. La pelle aiuta a mantenere i germi di entrare nel tuo corpo, consente la regolazione della temperatura corporea e “supporta la vita di tutte le altre parti del corpo”, secondo l’American Skin Association. Alterare la vostra dieta può aiutare a controllare la secchezza della pelle, proteggendola dalle dita e dalle labbra incrinate. Per ottenere risultati ottimali, rivolgersi a un professionista sanitario qualificato.

Le cause

I fattori ambientali sono la causa più comune di secchezza della pelle, che porta alla cracking della pelle, secondo Mayoclinic.com. La pelle tende ad essere più asciutta durante l’inverno, quando l’umidità e le temperature scendono. Le temperature calde abbinate a bassa umidità nelle regioni desertiche causano effetti simili poiché la mancanza di umidità indica la mancanza di umidità nell’aria. Aria condizionata e l’esposizione al sole possono anche asciugare la pelle, facendo il modo di fessurazioni. Le malattie, compresa la psoriasi, la dermatite e l’ipotiroidismo possono anche portare alla pelle secca e facilmente fessurata. La psoriasi è caratterizzata da zone sollevate, secche e scaly. L’eczema ha la pelle seccata, feconda e prurita sul tuo viso e le aree piegate, come le ginocchia ei polsi. Con l’ipotiroidismo, una mancanza di ormoni tiroidei porta alla pelle secca.

Dietary Link

I cambiamenti dietetici non possono curare la secchezza della pelle causata da fattori ambientali o medici. Alcune sostanze nutritive e le abitudini alimentari possono tuttavia rafforzare la capacità della pelle di resistere e guarire e possono aumentare l’elasticità e l’umidità della pelle. Le vitamine B proteggono contro i disturbi della pelle, inclusi quelli associati alla cracking della pelle e all’esposizione al sole, secondo l’ASA. La vitamina C aumenta la correttezza della pelle promuovendo la produzione di collagene. La vitamina A promuove la salute della pelle complessiva. Consumare abbastanza grassi sani conosciuti come acidi grassi omega-3, che hanno proprietà antiinfiammatorie, aiuta a prevenire la secchezza della pelle. Le carenze di nutrienti, d’altra parte, possono rendere più sensibili ai problemi cutanei.

Alimenti utili

Gli alimenti ricchi di proteine, tra cui pesce, pollame, fagioli e burro di arachidi, forniscono buone quantità di niacina – una vitamina B che aiuta a prevenire disturbi cutanei legati all’esposizione al sole. Per l’abbondante vitamina C, il beta carotene e altri antiossidanti, incorporate frutti e verdure colorate, come frutti di bosco, agrumi, mango, papaya, foglie verdi, cavolini di Bruxelles e broccoli nella vostra dieta. Le migliori fonti di acidi grassi omega-3 comprendono pesci d’acqua fredda come il salmone, lo sgombro e l’ippoglosso e il seme di lino. Per garantire vantaggi ottimali, l’Università di Maryland Medical Center consiglia di macinare il seme di lino intero entro 24 ore dall’uso e conservare il seme residuo nel frigorifero. Rimanendo ben idratato dall’acqua potabile per tutto il giorno promuove anche la pelle morbida e sana.

Cibi da evitare

Sebbene nessun particolare alimento causa la pelle sulle vostre labbra e le dita crepa o perde l’umidità, mangiare troppi alimenti a basso contenuto di nutrienti, come il pane bianco, le caramelle e le patatine fanno poco spazio nella vostra dieta per una tariffa vantaggiosa. La caffeina e l’alcool possono asciugare la pelle, secondo un articolo della rivista “Ebony” pubblicato nell’ottobre 2000, limitando così caffè, bevande energetiche, bibite analcoliche, vino, birra e cocktail. Gli alimenti ricchi di grassi non salutari, come la carne rossa, i cibi fritti, i latticini ad alto contenuto di grassi e fast food, possono aumentare l’infiammazione nella vostra pelle.