Diete per le persone senza splen

Anche se la milza è una parte vitale del sistema immunitario, a volte i medici devono rimuoverlo. Più spesso, ciò avviene quando la milza si rompe dopo una lesione addominale, ma è anche necessaria come trattamento per alcuni tumori, disturbi del sangue o infezioni. Sebbene questa procedura non richieda di modificare molto la tua dieta, potrebbe essere un impeto per migliorare la vostra dieta generale e, a sua volta, la tua salute generale.

Identificazione

La milza è uno dei filtri del tuo corpo, aiutando il tuo corpo a rimuovere le cellule danneggiate dal sangue e combattere le infezioni. Quando viene rimosso, altri organi prenderanno la maggior parte dei suoi doveri, in modo da poter condurre una vita di gran lunga normale. Il tuo più grande rischio sarà una maggiore suscettibilità all’infezione, anche se è possibile attenuare questo per precauzioni come i colpi di influenza annuali. Il rimanente vigile per i segni di infezione dovrebbe essere il vostro obiettivo primario, anche se, come sempre, mantenere una buona dieta aiuterà a mantenerlo in buona salute.

Dieta post-chirurgica

Se la tua milza viene rimossa attraverso la chirurgia aperta o il metodo laparoscopico meno invasivo, sarai in una dieta liquida, alimentata da liquidi endovenosi. Generalmente, entro pochi giorni, le tue funzioni corporee basilari torneranno e sarete in grado di tornare a casa e riprendere una dieta normale. Comunemente, avverte la costipazione dopo l’intervento chirurgico, in modo da poter aumentare l’assunzione di fibre per combatterlo. Alimenti ad alto contenuto di fibre includono frutta e verdura fresca, cibi integrali come pasta e pane, noci e legumi. Inoltre, se siete in dieta speciale a causa di condizioni come il diabete o l’alta pressione sanguigna, dovresti continuare su quelle.

Dieta a lungo termine

Mentre non troverete diete specifiche su misura per le persone senza splen, è possibile prendere passi alimentari per migliorare il sistema immunitario, riducendo il rischio di infezione. La Clinica di Cleveland raccomanda di aumentare il sistema immunitario tagliando di nuovo le carni rosse, i prodotti di diario ad alto contenuto di grassi e grassi, mentre si consuma più frutta, verdura e grani interi. Verdure verdure come broccoli e spinaci sono alti in antiossidanti, che aiutano a rimuovere gli ossidanti dal sangue e proteggerti dalla malattia. Si dovrebbe anche mangiare più salmone e altri pesci grassi ad alto contenuto di acidi omega-3, che hanno proprietà anti-infiammatorie.

considerazioni

Mentre si guarda la dieta, si dovrebbe anche guardare per segni di infezioni e complicazioni, in particolare nel periodo immediatamente successivo alla chirurgia. Se ritieni di non poter mangiare o bere affatto, o non può farlo senza nausea o vomito, chiamare il medico. Inoltre, è necessario consultare un medico se si verificano febbre, sanguinamento, tosse persistente, gonfiore o pus intorno alla zona della nostra incisione. Se prendi multivitaminici o altri integratori come parte della vostra dieta, chieda al tuo medico se dovresti continuare a prenderli.