La caffeina in caffè o nel tè causa acido nello stomaco?

Circa il 75 per cento degli americani bevono regolarmente caffè, secondo la Rice University. Il tè è solo un po ‘meno popolare negli Stati Uniti, con il 50 per cento della popolazione che beve tè quotidianamente, secondo l’associazione di tè degli Stati Uniti. Dal momento che fino a 20 milioni di persone hanno malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD, è utile sapere se la caffeina in tè o caffè produce acido stomaco.

Decaf Debate

La caffeina è uno stimolante che provoca un aumento dell’impulso, della pressione sanguigna e della produzione di acido dello stomaco. Secondo la Cleveland Clinic, il caffè può anche rilassare lo sfintere esofageo, che può peggiorare i sintomi di GERD. Tuttavia, uno studio condotto nell’edizione del giugno 1994 di “Alimentary Pharmacology & Therapeutics” ha determinato che il tè caffeinato non ha generato sintomi di GERD e il caffè decaffeinato ha causato meno irritazione. Ciò suggerisce che un altro componente oltre alla caffeina in caffè è responsabile del suo effetto sull’acido allo stomaco.

Cambia la tua birra

Se hai bruciore di stomaco o GERD, potresti notare che il caffè regolare peggiora i sintomi. Secondo CoffeeReview.com, il caffè contiene acidi organici che producono antiossidanti sani, ma possono essere duri sul sistema digestivo. Il sito suggerisce di provare un caffè a basso contenuto di acido. I caffè di arrosto scuro sono naturalmente più bassi nell’acido, ma alcune aziende hanno anche appositamente arrostito caffè a basso contenuto di acido in arrosti leggeri o medi. La linea di fondo è che il caffè decaffeinato potrebbe aiutare, ma non vi è alcuna prova che suggerisca di passare al tè decaffeinato è vantaggioso se si hanno problemi di acido dello stomaco.