Le banane punteggiano l’insulina?

Le banane sono un frutto nutritivo, con una banana media contenente 110 calorie, 1 grammo di proteine ​​e 3 grammi di fibre, nonché il 35% del valore giornaliero per la vitamina B-6, il 20% del DV per la vitamina C, il 10% Per il magnesio, l’8 per cento per la riboflavina, il 6 per cento per la folata, il 4 per cento per la tiamina e la niacina e il 2 per cento del DV per la vitamina A, il ferro e il fosforo. Le banane sono anche una buona fonte di potassio. Tuttavia, consumare certi tipi di banane può leggermente aumentare i livelli di insulina.

Indice glicemico e carico glicemico

Una banana ha un indice glicemico di 50 e un carico glicemico di 13. In generale, minori sono questi numeri, meglio è. Questi punteggi indicano quanto effetto di un particolare cibo ha sui livelli di glucosio nel sangue e quindi anche i livelli di insulina. Un articolo del dicembre 2002 pubblicato da Harvard Health Publications raccomanda di consumare i carboidrati con un indice glicemico inferiore a 55 e un carico glicemico nei giovani adolescenti, poiché questi alimenti provocano picchi minimi di glucosio e insulina nel sangue.

Maternità e risposta all’insulina

Secondo uno studio pubblicato nell’ottobre 1992 in “Medicina Diabetica”, la maturazione delle banane può fare una piccola differenza nella risposta dell’insulina dopo il consumo di banane, con banane sottili che provocano meno di una risposta rispetto alle banane sospette. Questo è probabilmente dovuto al contenuto di amido più elevato di banane sotture. Tuttavia, le leggere variazioni di maturità tra banane che sono prevalentemente gialle con piccole quantità di verde e quelle che sono gialle con macchie marroni non fanno molta differenza nella risposta dell’insulina, secondo un altro studio pubblicato nel dicembre 1993 nella “Journal of L’American College of Nutrition.

In combinazione con altri alimenti

Le banane di risposta all’insulina dipendono anche da ciò che si mangia insieme alla banana. Se consumate banane insieme ad altri alimenti che sono bassi sull’indice glicemico, compresi gli alimenti ricchi di proteine ​​o gli alimenti contenenti un sacco di fibre, questi alimenti possono ridurre l’effetto della banana sulla glicemia. Allo stesso modo, consumare le banane insieme a cibi alti sull’indice glycemic causerà un più grande picco di glucosio e insulina nel sangue.

considerazioni

Le banane sono bene consumare in moderazione anche per i diabetici, specialmente se ti piacciono le banane poco sottili. Mangiare con i pasti può causare meno effetti sul livello di glucosio e insulina nel sangue, piuttosto che mangiarli da soli, poiché hanno un indice glicemico medio elevato quando viene consumato da solo.