Olio di eucalipto e acne

Secondo l’American Academy of Dermatology, l’acne, un problema imbarazzante della pelle caratterizzato da teste bianche, punti neri, brufoli, pustole e bolle, colpisce tra 40 milioni e 50 milioni di americani. Mentre l’acne è un disturbo altamente curabile, l’Acne Resource Center riferisce che solo l’11 per cento dei pazienti cerca il trattamento. Sebbene sia necessaria un’ulteriore analisi clinica per confermare la sua efficacia, l’olio di eucalipto può risultare vantaggioso nella battaglia per bandire le macchie.

Origine di eucalipto

Indigene agli stati australiani di Tasmania, Nuovo Galles del Sud e Victoria, gli alberi di eucalipto, comunemente chiamati alberi di gomma, crescono ad un’altezza superiore a 300 piedi. La diffusione sempreverde produce corteccia bianca cremosa, grandi fiori color crema, foglie verdi e frutti di bosco. Ricca di oli volatili utilizzati in medicina, l’albero di eucalipto prospera nelle valli umide delle aree montane.

Rimedio generazionale

Gli aborigeni australiani hanno usato l’olio di eucalipto terapeuticamente per generazioni. Infatti, secondo il libro “Medicina della natura” di Steven Foster, erano probabilmente le prime persone a riconoscere le proprietà curative dell’olio dell’albero. Nella tradizione delle medicine a base di erbe, gli aborigeni usavano l’olio per guarire ferite e infezioni fungine. Il valore terapeutico dell’olio di eucalipto si è diffuso in Cina, in India e nella medicina convenzionale convenzionale a base di erbe e occidentali nel XIX secolo, dove è ancora oggi usato per curare mal di testa, tosse e raffreddori.

Proprietà curative

Andrew Chevallier, medico medico e autore del libro “Herbal Medicine”, afferma che un’ampia ricerca clinica sull’olio di eucalipto ha dimostrato di possedere potenti proprietà antisettiche utili nella cura di problemi cutanei come l’acne. Quando applicato localmente in forma diluita alla pelle, l’olio aiuta a seccare macchie e brufoli pieni di pus. L’olio di eucalipto contiene anche delle proprietà antibatteriche che aiutano a prevenire epidemie dell’acne. Secondo il dottor C. Norman Shealy, autore del libro “Rimedi di guarigione”, quando si verificano epidemie, l’olio aiuta ad alleviare l’infiammazione e riduce il dolore associato a bolle acne.

Bain Acne Deformazioni

Per trattare le macchie dell’acne, fondere una goccia di olio di eucalipto con tre gocce d’acqua. Dab un tampone di cotone nella soluzione e generosamente applicarlo sui vostri brufoli, prestando particolare attenzione alle aree oleose. Evitare l’area dell’occhio, del naso e della bocca, nonché qualsiasi pelle screpolata o aperta.

Dos e Don’ts

Secondo l’Università di Maryland Medical Center, l’uso topico dell’olio di eucalipto non è tossico. Tuttavia, perché può scatenare attacchi di asma, non utilizzare l’olio se si dispone di asma. Le donne in gravidanza e allattamento dovrebbero evitare l’eucalipto. Non applicare mai l’olio di eucalipto direttamente alle narici, poiché è altamente velenoso. Il sistema sanitario universitario del Michigan segnala fortemente che l’uso interno dell’olio di eucalipto si è dimostrato fatale. Cercate un aiuto medico immediato se ingeriti accidentalmente l’olio.