Piani di pasto ad alta proteina per la perdita di peso

Anche se molti piani di dieta sono disponibili per l’uso in perdita di peso, non tutti sono desiderabili o efficaci, a seconda dei tuoi gusti personali. Mentre le diete di fad abbondano, uno dei pochi tipi di diete di perdita di peso supportato dalla ricerca medica è il piano pasto ad alta proteina. Nonostante la potenziale efficacia delle diete ad alto contenuto proteico, consultare un medico prima di iniziare per garantire una perdita di peso sicura ed efficace.

La proteina è uno dei quattro macronutrienti, gli altri sono grassi, carboidrati e alcool. La proteina fornisce al tuo corpo quattro calorie per grammo, la stessa quantità di carboidrati. La proteina svolge diversi ruoli cruciali nel tuo corpo, come aiutare a costruire e riparare tessuti corporei, tra cui muscoli e ossa. La proteina è presente in ogni cellula del tuo corpo, che non conserva le proteine ​​nello stesso modo di altre sostanze nutritive, quindi è necessario consumare proteine ​​ogni giorno per una salute ottimale.

A differenza di altre diete, come la zona, che hanno definizioni rigorose per l’assunzione di macronutrienti, le diete ad alta proteina sono soggettive. MedlinePlus consiglia di consumare da 50 a 65 g di proteine ​​ogni giorno, quindi una dieta contenente più di quella quantità potrebbe essere considerata “alta proteina”. Ma quanto è troppo? La ricercatrice nutrizionale e integrativa Dr. John Berardi suggerisce che consumare fino a 1 g di proteine ​​per libbra di peso corporeo può essere sicuro e vantaggioso per la composizione del corpo. Consumare che molte proteine ​​potrebbero non essere essenziali. La scuola di salute pubblica di Harvard suggerisce che consumare una dieta in cui il 20 al 25 per cento delle vostre calorie provengono da proteine ​​può aiutare nella perdita di peso.

Alcuni studi hanno indicato che i piani di pasto ad alta proteina sono efficaci. Uno studio pubblicato nel numero di febbraio 2002 del “Journal of the American College of Nutrition” suggerisce che le diete ad alto contenuto proteico producano un aumento della spesa energetica, o calorie, rispetto alle diete inferiori alle proteine. Inoltre, la ricerca dell’edizione di ottobre 2004 del “Journal of the American College of Nutrition” indica che i piani a base di proteine ​​ad alto contenuto di proteine ​​offrono una maggiore sazietà o sensazioni di pienezza e perdita di grasso rispetto ai piani di pasto con contenuto proteico inferiore.

Sebbene piani di pasto ad alta proteina potrebbero promuovere la perdita di peso, esistono effetti collaterali potenziali. La nutrizionista di Mayo Clinic, Katherine Zeratsky, suggerisce che consumare una dieta ad alta proteina potrebbe esacerbare i problemi esistenti o causare problemi di fegato e renali dovuti al ceppo di proteine ​​di trasformazione e ai suoi prodotti metabolici. Inoltre, la priorità delle proteine ​​potrebbe interferire con la capacità di consumare livelli adeguati di fibre e di altre sostanze nutritive che i carboidrati forniscono.

Le basi

Alto contenuto di proteine

Ricerca

svantaggi