Quanto tempo ci vuole per lavorare una medicina di allergia?

Le allergie sono una reazione del sistema immunitario a sostanze innocue. Le allergie possono causare sintomi nasali, orticaria, asma o anche anafilassi, una grave forma di allergia che può essere fatale. La maggior parte delle allergie mite può essere controllata con trattamenti semplici e sintomatici. Tuttavia, la forma più importante di trattamento è per gli individui evitare i vari alimenti, pollini, morsi di insetti o altre sostanze a cui possono essere allergici. Gli individui con allergie dovrebbero consultarsi con il proprio medico prima di iniziare il trattamento per assicurarsi che stiano ottenendo il miglior controllo possibile dell’allergia.

Antistaminici

Gli antistaminici sono usati per trattare una varietà di reazioni allergiche. L’istamina è un importante chimico rilasciato durante le reazioni allergiche e questi farmaci funzionano contro questa sostanza chimica. Essi sono efficaci, ad esempio, nel trattamento delle allergie cutanee e della febbre da fieno. Gli antihistaminici di nuova generazione offrono sollievo da allergie, provocando sonnolenza minima. Questi farmaci in genere iniziano a funzionare entro una e due ore. Mentre l’asma è anche una condizione allergica, gli antistaminici non sono utili nel trattamento di questo disturbo.

steroidi

Gli steroidi sono anche farmaci altamente efficaci per il trattamento di reazioni allergiche. In contrasto con gli antistaminici, tuttavia, gli steroidi hanno un’azione più graduale, ma lunga durata. Fluticasone, uno steroide utilizzato come spray nasale nel trattamento della febbre da fieno, richiede un minimo di otto ore per essere efficace. Tuttavia, il vantaggio degli steroidi è che riducono i sintomi generali di allergia per lunghi periodi di tempo. Gli steroidi trattano sia sintomi nasali che oculari. Questi farmaci diminuiscono anche la gravità e la frequenza degli attacchi di asma.

Cromolyn Sodio

Cromolyn sodium è un farmaco alternativo per le allergie. Viene usato per condizioni come l’asma, gli occhi rosa indotti da allergie e i sintomi nasali allergici. Mentre gli steroidi sono più forti e più efficaci per trattare le allergie, possono causare complicazioni a lungo termine come guadagno di peso, diminuzione dell’immunità e ossa indebolite. I medici possono prescrivere cromolina come alternativa a uno steroide. Purtroppo, il farmaco è lento a agire, può richiedere fino a quattro settimane per qualsiasi miglioramento che si verifichi con questo farmaco.

Antagonisti di leucotriene

Antagonisti di leucotriene sono farmaci quali montelukast e zafirlukast. Questi farmaci bloccano l’azione di leucotrieni, sostanze chimiche che vengono rilasciate come parte di una reazione allergica. Come con il cromolino, questi farmaci possono essere provati come un’alternativa agli steroidi per l’asma e per le allergie stagionali. Il farmaco viene preso per via orale o come inalatore e spesso fornisce sollievo entro 2 giorni dall’uso.