Quanto tempo dopo aver interrotto un braccio posso riprendere il sollevamento pesi?

Le fratture del braccio sono infortuni comuni che possono spianare un pesiere per qualche tempo. Ci sono diversi tipi di fratture possibili che dettano il trattamento e la linea di recupero, ma se trattati e riabilitati correttamente, dovresti essere in grado di tornare al sollevamento pesi dopo diversi mesi.

Il braccio è costituito da tre ossa. L’osso del braccio superiore è chiamato l’omero, mentre l’avambraccio è costituito dall’olna e dal raggio. Un braccio rotto si verifica quando una di queste ossa sostiene un trauma forzato della forza e le fratture dell’osso. Le cause comuni includono la caduta su un braccio esteso, i colpi diretti da competizioni sportive e altri traumi significativi, ad esempio durante un incidente d’auto. Se si rompe il braccio, probabilmente si sente un suono scatto o crack. Altri sintomi possono includere dolori gravi, gonfiore, tenerezza, rigidità e deformità del braccio.

Ci sono diversi tipi di fratture di braccio. In una frattura aperta, l’osso si rompe e penetra attraverso la pelle. Questo tipo di rottura richiede un trattamento immediato e aggressivo. Una frattura chiusa implica la pelle rimasta intatta. Una frattura sfasata si verifica quando i frammenti ossei non sono allineati. Ciò potrebbe richiedere un intervento chirurgico per riallineare le ossa. Durante una frattura macinata, l’osso si rompe in diversi pezzi. Una frattura vertebrale si verifica quando l’osso si rompe ma non tutto il percorso, ed è più comune nei bambini. Il tipo di interruzione dictates il tuo piano di trattamento e quanto velocemente si può tornare alle attività fisiche.

Il trattamento dipende dalla gravità e dal tipo di rottura. Le pause chiuse possono essere trattate normalmente facendo in modo che un dottore sposti i pezzi dell’osso e immobilizzi il braccio in un getto o in una spaccatura. Interruzioni più gravi richiedono un intervento chirurgico, in cui vengono utilizzati dispositivi di fissaggio quali fili, piastre o viti per mantenere le ossa in posizione e consentire loro di guarire.

A seconda della posizione e della gravità della pausa, potrebbe essere necessaria una terapia fisica. Questo inizia subito e si concentrerà sul ripristino della forza e della flessibilità nel braccio, ma deve essere fatto gradualmente. Infatti, i pazienti sono privi di sollevamento degli oggetti fino a 12 settimane dopo la chirurgia. Non dovresti fare alcun sollevamento pesi o un sollevamento pesante finché il braccio non sia completamente guarito e il medico ti ha dato il permesso. Il recupero totale richiede solitamente circa tre o quattro mesi, anche se tutti si guariscono ad un tasso diverso. Fortunatamente, la prognosi è molto buona per una frattura del braccio. Secondo InteliHealth.com, più del 90 per cento dei pazienti recuperano con successo e riacquistare tutta la loro forza. Ciò significa che dovresti essere in grado di tornare al sollevamento pesi circa tre-quattro mesi dopo l’infortunio.

Braccio rotto

Tipi di interruzioni

Trattamento

Sollevamento pesi