Quanto tempo dovresti prendere 50 milligrammi di zinco?

Una dose di 50 milligrammi di zinco supera il livello di assorbimento superiore tollerabile per lo zinco per ogni gruppo di età, secondo il Linus Pauling Institute. A meno che il medico non abbia specificato specificatamente di prendere questa dose, non dovresti assumere integratori di 50 g di zinco. Se il medico ti ha incaricato di prendere questo dosaggio di zinco, allora è il medico che dovresti consultare per quanto riguarda la durata dell’uso supplementare. Il medico conosce la tua storia specifica e può consigliarti meglio. L’eccedenza del limite superiore tollerabile per lo zinco, o qualsiasi sostanza nutritiva, può provocare effetti negativi.

Zinco

Lo zinco è un minerale di traccia essenziale. Ciò significa che è essenziale per la vita, ma solo in quantità minime. La carenza di zinco è un importante problema di salute nei paesi in via di sviluppo. In casi gravi, la carenza di zinco può rallentare la crescita e portare al dwarfismo nutrizionale, secondo l’Istituto Linus Pauling. La carenza di zinco può anche portare a eruzioni cutanee, diarrea, disfunzione immunitaria, cecità notturna e diminuzione della sensazione di gusto. Anche le lieve carenze di zinco possono ridurre lo sviluppo fisico e neuropsicologico nei bambini piccoli e renderli più vulnerabili alle infezioni pericolose.

Tossicità zinco

Anche se lo zinco è un minerale importante, deve essere preso conservativamente. Alcune persone assumono le pastiglie di zinco come un rimedio freddo, ma i dosaggi accurati per questo uso non sono stati stabiliti scientificamente. Tossicità acuta da esposizione ad alti livelli di zinco può causare dolore, diarrea e vomito. Consumare troppo zinco può anche portare a carenze nel rame, un altro minerale in traccia.

Importi raccomandati

Secondo l’Ufficio di integratori alimentari, la quantità giornaliera raccomandata di zinco per i bambini dalla nascita a 6 mesi è di 2 milligrammi. Per i bambini da 7 mesi a 3 anni l’ammontare consigliato è di 3 milligrammi; da 4 a 8 anni è 5 milligrammi e da 9 a 13 anni è 8 milligrammi. Per le femmine non in gravidanza e non in allattamento tra i 14 ed i 18 anni, la quantità giornaliera di zinco consigliata è di 9 milligrammi e da 19 anni e più di età è di 8 milligrammi. Per gli adolescenti incinta l’importo raccomandato è di 12 milligrammi. Per gli adolescenti al seno l’importo raccomandato è di 13 milligrammi. Per le donne in gravidanza la quantità consigliata è di 11 milligrammi e per le donne che allattano è 12 milligrammi. Per gli uomini di età superiore ai 18 anni la quantità consigliata è di 11 milligrammi.

Limiti superiori tollerabili

A meno che non si tratti di istruzioni del medico per fare altrimenti, l’assunzione di zinco non deve superare le seguenti quantità. Dalla nascita ai 6 mesi di età il limite superiore tollerabile per lo zinco è di 4 milligrammi. Da 7 a 12 mesi, è 5 milligrammi. Da 1 a 3 anni, è 7 milligrammi. Da 4 a 8 anni, è 12 milligrammi. Da 9 a 13 anni, è 23 milligrammi. Da 14 a 18 anni, è 34 milligrammi. Per gli adulti, il limite massimo tollerabile per lo zinco è di 40 milligrammi al giorno.