Risposte alla frequenza cardiaca per esercitare

Ogni volta che si muove si deve utilizzare i muscoli delle membra e del tronco, chiamati muscoli scheletrici. Questi muscoli richiedono una maggiore ossigeno durante l’uso, in modo che il tuo cuore ha bisogno di pompare più velocemente al fine di fornire più ossigeno attraverso le arterie ai vostri muscoli di lavoro. L’esercizio comporta sfidare molti muscoli e si traduce in un significativo aumento del tasso di pompaggio del tuo cuore, noto come risposta cardiaca per esercitare.

Le principali ragioni della risposta cardiaca all’esercizio fisico sono fisiologiche, il che significa che sono funzioni normali dei sistemi dell’organo. L’aumento dell’attività nei nervi dei muscoli di lavoro provoca un aumento dell’attività del sistema nervoso simpatico. Il sistema nervoso simpatico induce ciò che è conosciuto come stress, o combattimento o volo, risposta, che include una aumento della frequenza cardiaca, nonché una maggiore pressione sanguigna, la temperatura corporea e il rallentamento della digestione tra altre modifiche. Quanto più si esercita, più alta è l’attività nervosa simpatica e quindi più alta è la frequenza cardiaca fino a raggiungere la frequenza cardiaca massima raggiungibile. Oltre ad un aumento dell’attività nervosa simpatica, l’esercizio causa il corpo a rilasciare gli ormoni dello stress. I principali ormoni dello stress sono l’epinefrina e la norepinefrina, che contribuiscono ulteriormente alla risposta cardiaca durante l’esercizio fisico.

Alcune condizioni ambientali possono influenzare la risposta alla frequenza cardiaca per esercitare. Ad esempio, il caldo o il freddo estremamente aumenta la vostra risposta alla frequenza cardiaca per esercitare. La ragione dell’effetto termico è che il tuo cuore deve pompare sangue sulla superficie della pelle per raffreddare oltre a fornire ossigeno ai muscoli. Il freddo estremo induce una maggiore risposta alla frequenza cardiaca per esercitare perché il tuo sistema circolatorio deve lavorare di più per mantenerti calda ei vasi sanguigni si restringono. I vasi sanguigni congestionati significano che il sangue scorre meno liberamente e che il cuore ha bisogno di pompare più velocemente per ottenere abbastanza sangue pieno di ossigeno attraverso queste strette arterie. L’elevata altitudine provoca un aumento della risposta della tua frequenza cardiaca per esercitarsi perché c’è meno ossigeno nell’aria, e quindi il tuo cuore deve lavorare di più per fornire abbastanza ossigeno ai muscoli.

La modalità o il tipo di esercizio che si esegue influenzerà la risposta della tua frequenza cardiaca per esercitare. L’esercizio che usa il tuo corpo superiore, come lo sci di fondo, provoca solitamente una risposta cardiaca maggiore. Questa maggiore risposta è perché le armi contengono piccoli vasi sanguigni e quando sono costretti durante l’esercizio, il tuo cuore deve lavorare più duramente per fornire abbastanza ossigeno ai muscoli che forniscono. La tua posizione del corpo influisce anche sulla risposta della tua frequenza cardiaca. L’esercizio fatto in posizione orizzontale, come il nuoto, provoca una risposta cardiaca più bassa per esercitare perché il tuo cuore non deve lavorare contro la gravità per fornire il sangue al corpo e al cervello superiore.

L’allenamento di esercizi per lunghi periodi di tempo può influire sulla risposta della tua frequenza cardiaca per esercitare. Qualcuno che abbia bassa forma fisica avrà una risposta cardiaca più forte per esercitare rispetto a qualcuno che sia fisicamente in forma. Il corpo umano si è evoluto per cercare di rimanere in omeostasi – o uno stato di equilibrio – perché risparmia energia. Se esercitate costantemente, il tuo corpo si adatta in modi che lo mantengono più ometostatico anche durante i periodi di stress fisico. Alcuni di questi metodi includono l’uso più efficiente dell’ossigeno nei muscoli, il pompaggio cardiaco più potente e i vasi sanguigni più rilassati e elastici. Quindi, se sei addestrato, la tua frequenza cardiaca aumenta ancora durante l’esercizio, ma dovrai esercitare ad intensità più elevate per ottenere la stessa frequenza cardiaca come hai fatto quando non sei stato addestrato.

Influenze fisiologiche

Influenze ambientali

Modalità di esercizio

Effetti a lungo termine