Tè alla camomilla per l’infezione della vescica

Una forma comune di infezione urinaria, infezioni della vescica a volte si sviluppano negli uomini e nei bambini, ma riguardano principalmente le donne. Questa condizione di salute potenzialmente seria generalmente si sviluppa a causa di batteri che entrano nel tratto urinario. Anche se in alcuni casi il tè alla camomilla può aiutare a ridurre al minimo alcuni sintomi di infezione dalla vescica, non dovrebbe mai sostituire il trattamento antibiotico convenzionale.

sfondo

Una volta che i batteri entrano e si attaccano alla fodera della tua vescica, i batteri si proliferano, provocando vari sintomi di un’infezione della vescica, che possono includere urinazione dolorosa o frequente, urine sanguigne e insolite pressioni o dolori addominali, nota MayoClinic.com. Una volta che questi sintomi si sviluppano, il tuo corpo ha un’infezione attiva della vescica che richiede un trattamento rapido antibiotico per minimizzare le tue possibilità di sviluppare complicazioni.

Caratteristiche

Normalmente usato per calmare i disturbi digestivi, i figli piccoli caldi e rilassarsi adulti stressati, la camomilla – Matricaria recutita e Chamaemelum nobile – è una pianta fiorita che possiede una serie di proprietà medicinali. Secondo il dottor Cindy L. A. Jones, autore del libro “Alternativa antibiotica”, le proprietà antimicrobiche e antiinfiammatorie della camomilla possono contribuire a migliorare i sintomi delle infezioni delle vie urinarie, che includono infezioni della vescica. Quando viene utilizzato per aiutare gli antibiotici nel trattamento delle infezioni della vescica, il tè alla camomilla è tipicamente aggiunto all’acqua da bagno per l’ammollo, che utilizza anche le proprietà antisettiche dell’erba, secondo il dottor James Balch, coautore del libro “Prescrizione per cure naturali”.

Efficacia

Gli studi che indagano l’effetto del camomilla sulle infezioni della vescica sono sia piccole che limitate. Il dottor Jones osserva che le prove indicano che il trattamento antibiotico può risolvere i sintomi dell’infezione delle vie urinarie più rapidamente quando accoppiato con i bagni infusati da camomilla. L’enciclopedia medica Medline Plus afferma che le prove preliminari suggeriscono che i bagni di camomilla e le lavaggi della vescica sembrano migliorare l’efficacia del trattamento antibiotico per la cistite emorragica, l’irritazione della vescica e l’emorragia che spesso accompagna le infezioni della vescica, ma rileva che sono necessarie ulteriori ricerche per verificarne scoperte.

Sicurezza

Non tentare mai di trattare un’infezione della vescica solo con tè alla camomilla o qualsiasi altro rimedio o trattamenti alternativi. Il mancato tempestivo trattamento delle infezioni della vescica con gli antibiotici può consentire che l’infezione si diffonda in altre parti del tratto urinario, compresi i reni, che possono portare ad un’infezione renale potenzialmente pericolosa per la vita. Prima di utilizzare il tè alla camomilla, rivolgersi al proprio medico curante per aiutare a alleviare i sintomi dell’infezione da vescica, in quanto può interagire con altri farmaci, inclusi i sedativi e i farmaci antiossidanti, osserva l’Università di Maryland Medical Center.

considerazioni

Anche se il tè alla camomilla può contribuire a ridurre al minimo alcuni sintomi di infezione dolorosa della vescica quando viene utilizzato in combinazione con il trattamento antibiotico, in genere non sembra svolgere un ruolo significativo nel prevenire le infezioni della vescica. Per ridurre al minimo le probabilità di sviluppare una possibile infezione da vescica, bastone con tecniche di prevenzione testate in tempo, come bere molta fluidità – come l’acqua e il succo di mirtilli – per sciacquare i batteri e altre impurità dal tuo tratto urinario. Il Congresso americano della ginecologia suggerisce varie tattiche di prevenzione, tra cui la pratica dell’igiene del bagno, indossando biancheria intima cotone e urinando regolarmente, idealmente ogni due o tre ore.