Tute asciutte contro le mute

Finché la temperatura dell’acqua rimane superiore a 70 gradi, probabilmente non è necessario un abito speciale per partecipare ai tuoi sport acquatici preferiti. Ma quanto più freddo e si dovrebbe considerare indossare una muta o un drysuit. Mute, di solito in neoprene, trappola un po ‘d’acqua tra abito e pelle. Il tuo corpo riscalda questa acqua e ti tiene caldo. Drysuits presentano guarnizioni al polso, al collo e alle caviglie per mantenere l’acqua fuori. Una secca è la tua scommessa migliore in condizioni più fredde.

Temp Out

Mentre diversi fattori influenzeranno la vostra scelta di usura dell’acqua, la temperatura dell’acqua è la più importante. Se l’acqua è leggermente troppo fredda per il costume da bagno, optare per una tuta senza maniche o shortie, che termina al ginocchio. Per acqua tra i 60 ei 70 gradi con una temperatura dell’aria calda, scegliere una muta che è di 5 a 2 millimetri di spessore. Se stai battendo l’acqua negli anni ’50, indossare una tuta da 2 a 3 millimetri. Per acqua più fredda di 50 gradi, una secca si mantiene più sicura e più confortevole. Ricorda che molti sport acquatici – come il kayak e la canoa – non implicano l’ingresso nell’acqua. Tuttavia, i kayak ei canoe possono flip. Preparatevi per l’immersione e vestite di conseguenza.

La giusta misura

Le mute funzionano meglio se sono strette e più spesso il materiale più caldo sono. L’aspetto negativo di un vestito più spesso è la quantità che si estende, in quanto i vestiti più spessi possono ostacolare il movimento. Una buona muta tessile avrà un tessuto più sottile in aree in cui è necessaria la maggior parte del movimento. Se sei in kayak o in altro modo, dovrai avere più flessibilità nella zona della spalla del tuo abito di un subacqueo. I drysuits sono realizzati in nylon sottile e sono realizzati per essere vento e impermeabili. Ti vorrai una forma più libera che con una muta, che ti permetterà di strati di vestiti caldi. Sono i vestiti sotto il drysuit che ti tengono caldi. Il drysuit blocca il vento e l’acqua, come un windbreaker subacqueo. Le guarnizioni devono adattarsi strettamente, forse al punto di disagio lieve.

Punti di prezzo

Mentre entrambi i mute e gli asciugamani vengono in una gamma di prezzi, è possibile acquistare una muta per un considerevole meno di una secca. I prezzi variano a seconda del nome del marchio, delle caratteristiche, del tessuto e della costruzione. In generale, le mutazioni in neoprene più spesse e con una maggiore copertura costano più di quelli più sottili di shortie. Una secca a corpo pieno fatto da un tessuto non traspirante costerà molto meno di una secca dry Gore-Tex traspirante. Se sei un serio sportivo di sport acquatici che trascorre molto tempo in acqua fredda, una secca potrebbe ben valere il prezzo più alto.

Altre opzioni

Una volta che si decide su una tuta da bagno contro una tuta secca, considerare quali altre caratteristiche e accessori avrete bisogno. I paddlers potrebbero desiderare un sedile rinforzato, mentre i subacquei potrebbero preferire le ginocchia rinforzate per esplorare il fondo dell’oceano. Una chiusura lampo anteriore facilita il sollievo per gli uomini, mentre un sedile a goccia fa lo stesso per le donne. Alcune persone come una combinazione bagnata e drysuit. Ad esempio, si potrebbe indossare un top secco su una muta di 3 millimetri, spogliando la parte superiore se si ottiene troppo caldo. Nel tempo più freddo, i guanti ei guanti in neoprene tengono le mani dal congelamento e una felpa con cappuccio tiene la testa calda. Indossare una protezione sotto la tuta o una tuta secca può proteggere la pelle dalla screpolatura.