Alimenti da evitare durante l’assunzione di beta-bloccanti

I beta-blocker funzionano bloccando gli effetti dell’epinefrina ormonale, nota anche come adrenalina. L’inibizione dell’epinefrina provoca una diminuzione della frequenza cardiaca. I beta-bloccanti sono prescritti per tachicardia, glaucoma, pressione alta e emicranie. Come qualsiasi medicinale, si dovrebbe leggere tutte le informazioni fornite dal medico e evitare qualsiasi altro farmaco, alimenti o bevande che possono interagire con il farmaco e / o ridurne l’efficacia.

alcool

Si dovrebbe evitare di bere alcool quando si assumono beta-bloccanti perché gli effetti depressivi dell’alcool possono abbassare troppo la pressione sanguigna, secondo Peggy Stanfield, autore di “Nutrition and Diet Therapy”. L’alcol può anche negare gli effetti di alcuni beta-bloccanti quando vengono presi per la tachicardia o il battito cardiaco veloce e causare il tuo cuore a pestare. Se si desidera godere della bevanda alcolica occasionale, consultare il proprio medico per scoprire cosa, se possibile, la quantità di alcol è sicura da consumare durante l’assunzione di beta-bloccanti.

Alimenti di potassio alti

Dovresti evitare cibi che sono alti nel potassio perché i beta-bloccanti possono limitare l’assorbimento del potassio dal flusso sanguigno, secondo il dottor James Balch, autore di “Prescrizione per le alternative farmacologiche”. Alti alimenti di potassio includono papaya, banane, prugne, cantalupo, uva passa, arance e pere. Dovresti anche evitare i sostituti del sale, secondo Balch, perché tendono ad essere elevati nel potassio. Poiché i beta-bloccanti funzionano in modi leggermente diversi, chiedere al medico se è possibile mangiare cibi alti di potassio e, in caso affermativo, in quale misura.

Cibi grassi

Evitare cibi grassi durante i beta-bloccanti perché nel tempo aumentano il carico di lavoro del cuore, afferma il dottor Paul Barney, autore di “Guida del medico alla medicina naturale”. Dovresti soprattutto evitare alimenti fritti, cibi alti di colesterolo e grassi saturi. Sottolinea gli alimenti che contengono grassi monounsaturated come quelli che si trovano in olio d’oliva e mandorle. Mentre alcuni grassi sono necessari nella vostra dieta, scegliere i grassi che non contribuiranno o contribuiranno meno alla malattia di cuore.

Alimenti di sodio alti

Come alimenti ad alto contenuto di grassi, alimenti ad alto contenuto di sodio causano il cuore a lavorare più duramente. Se siete su beta-bloccanti a causa dell’alta pressione sanguigna, il sale è particolarmente una cattiva idea in quanto contribuisce ad alta pressione sanguigna. Gli alimenti che sono solitamente alti nel sale includono zuppe in scatola, condimenti preconfezionati, alimenti contenenti MSG, soda dietetica e acqua ammorbidita. Il tuo medico può aiutarti a pianificare un piano di dieta a basso contenuto di sodio.