Alimenti e succhi di frutta per il sangue

Un sano, equilibrato dovrebbe fornire tutti i nutrienti necessari per il sangue sano – così come i tessuti sani in generale. Tuttavia, se siete preoccupati per il supporto nutrizionale per il tuo sangue, raggiungere gli alimenti ricchi di pochi sostanze nutritive chiave. Se si dispone di una condizione di salute o di un farmaco, consultare il proprio medico prima di apportare modifiche significative alla dieta.

La vitamina K dovrebbe essere di fronte e centrata sul tuo radar se stai mangiando per la salute del sangue. È essenziale per attivare la cascata di coagulazione – una serie di risposte chimiche che permettono al tuo sangue di coagulare. Senza abbastanza vitamina K, è più difficile formare coaguli di sangue – e questo può causare eccessi di sanguinamento dopo un infortunio. Hai bisogno solo di una piccola quantità di vitamina K giornaliero – 125 e 90 microgrammi per uomini e donne, rispettivamente. Una tazza di succo di mora fornisce 38 microgrammi, mentre il succo di carota in scatola offre 37 microgrammi. I verdi a foglia scura, inclusi i verdi di senape, i ravanelli, il cavolo ei cavoli di Bruxelles, offrono anche grandi quantità. Se prendete i farmaci di sangue sottili, consultate il medico prima di iniziare ad aggiungere molti alimenti ricchi di K per la tua dieta, nel caso tu devi regolare il dosaggio.

Mangiare cibi o bere succhi di vitamina A promuove anche il sangue sano. La vitamina A innesca lo sviluppo di nuove cellule del sangue rosso e bianco. Hai bisogno di una piccola quantità giornaliera – 2.333 unità internazionali per le donne e 3.000 per gli uomini. Una tazza di succo di passionfruit giallo contiene 2,329 UI di vitamina A, mentre il pompelmo e il succo di mandarino offrono rispettivamente 1,087 e 625 UI. Per gli alimenti ricchi di vitamina A, andare per i prodotti lattiero-caseari forti, le uova, il broccolo, il cavolo e frutta e verdure arancioni e gialli, come mango e patate dolci.

Il ferro aiuta i vostri globuli rossi a funzionare correttamente, quindi è essenziale in una dieta nutriente del sangue. Le cellule del sangue rosso contengono una proteina, chiamata emoglobina, che utilizza ferro per legarsi all’ossigeno dall’aria che respiri. Come il sangue circola in tutto il corpo, il ferro in emoglobina rilascia l’ossigeno, in modo da poter entrare nei tessuti per promuovere la funzione cellulare. Obiettivo per 8 milligrammi di ferro ogni giorno per le donne di 51 anni e tutti gli uomini, o 18 milligrammi per le donne di età fertile. Poiché il ferro nonheme – il tipo di ferro trovato negli alimenti derivati ​​dalla pianta – non è così facilmente disponibile, i vegetariani potrebbero avere bisogno di più ferro al giorno rispetto a quelli che hanno la dieta con carne. Mentre non molti succhi offrono quantità significative di ferro, una tazza di succo di prugna offre 3 milligrammi e una tazza di succo di mora fornisce 1 milligrammo. Altri alimenti ricchi di ferro includono lenticchie, tofu, manzo, pollo e tonno.

Poiché molti succhi di frutta possono contenere solo uno o due nutrienti necessari per la salute del sangue, fai la tua miscela di frutta fresca da vari frutti e verdure per una bevanda più ampia. Ad esempio, versatevi un pompelmo o un mandarino con poche foglie di verdure di cavolo o di barbabietole per un drink che contiene le vitamine A e K. Per aumentare i livelli di ferro, servire il succo come parte di un pasto che contiene fonti di ferro a base di piante, come Lenticchie, tofu e patate. La vitamina C, trovata nella maggior parte dei succhi di frutta, rende il ferro di origine vegetale più facile da assorbire.

Cibi con vitamina K

Cibi con vitamina A

Cibi con ferro

Suggerimenti per la miscelazione e il servizio