Cardio per bruciare il grasso toracico

Sebbene l’idea di riduzione del grasso da una particolare zona del corpo sia considerata un mito, qualsiasi attività cardiaca inclusa nel tuo regime di esercizi otterrà la tua frequenza cardiaca e contribuirà ad esplodere quelle calorie, riducendo il grasso corporeo complessivo. Ci sono anche alcuni esercizi cardio che impegnano il petto più e sono essenziali per incorporare nel tuo allenamento se la tua attenzione sta perdendo grasso dall’area della cassa. Consultare sempre il proprio medico prima di iniziare questo o qualsiasi regime di esercizio.

Muscoli nel petto

Il petto è composto da due gruppi separati di muscoli, noti come muscoli principali pettorali, i muscoli più grandi che costituiscono la maggior parte dei muscoli del petto, con i più piccoli muscoli pettorali minori che si trovano in gran parte sotto questi muscoli. Lo scopo principale dei muscoli del torace è quello di consentire il movimento del giunto a spalla.

Idee di esercizio cardio

Base il tuo allenamento attorno a cardio attività come jumping jumping, corda di salto, canottaggio, formazione del circuito e ciclismo. Questi esercizi operano il corpo superiore e inferiore, fornendo una bruciatura calorica completa e fornendo anche una serie di benefici cardiovascolari. Iniziare con un esercizio cardio-intenso di intensità per riscaldare il corpo per i primi cinque-dieci minuti, seguito da cardio moderato-ad alta intensità per la durata del tuo allenamento, per massimizzare gli effetti di combustione grassa ogni giorno.

Creare un piano di allenamento

Pianificare i tuoi allenamenti è importante, per aiutare a mantenerti focalizzata e per assicurare di vedere i risultati. Cercate di includere almeno quattro a cinque sessioni di cardio di 30 minuti ogni settimana, insieme a due o tre allenamenti di allenamento di forza. L’aggiunta di 10-15 minuti di allenamento post-allenamento è anche importante per includere, contribuendo a massimizzare i risultati del tuo allenamento, ma anche offrire altri vantaggi, tra cui una maggiore flessibilità, una migliore circolazione e la prevenzione della rigidità muscolare dopo l’allenamento.

Varietà è la chiave del successo

E ‘sempre importante cambiare il tuo allenamento ogni tanto, mantenendo varietà nel tuo piano di fitness totale. Ciò mantiene le cose fresche, impedisce di annoiare la tua routine di allenamento, aiutandoti a rimanere concentrati e interessati, ma aiuta anche a evitare il fisico piatto. Scambiare le cose almeno una volta ogni quattro-sei settimane, quindi la tua routine è sempre in fase di cambiamento e il tuo corpo si adatta regolarmente, per massimizzare i risultati.

Incorporare i pesi nella vostra routine

Anche se gli esercizi basati sul peso sono generalmente considerati come una forma di formazione di resistenza per la costruzione di muscoli, può aiutare con i tuoi obiettivi di perdita di grasso. Infatti, come esperti di Nerd Fitness lo hanno messo quando si tratta di bruciare i grassi, la formazione di peso combinata con il cardio è il metodo più efficace. Uno dei principali vantaggi degli esercizi di addestramento della forza è quello di aumentare il metabolismo e di aiutare a bruciare i grassi non solo durante il tuo allenamento, ma anche a lungo. Inoltre, è possibile indirizzare i muscoli del petto con esercizi come la panca, l’imbrattamento del petto e gli spinte, per bruciare i grassi e costruire muscoli nell’area della cassa.

Se non stai mettendo le cose giuste nel tuo corpo, anche con una routine di allenamento ben pianificata e efficace, non farai perdere quel grasso. Per perdere grasso, mantenere un deficit calorico di circa 500 calorie al giorno, il che significa che stai assumendo circa 3.500 meno calorie di quanto stai spendendo su base settimanale, e dovrebbe perdere in modo sicuro un chilo di grasso corporeo nel corso di quella settimana .

Considerazioni dietetiche