Dieta hiromi shinya

Dopo aver praticato come gastroenterologo per decenni, il dottor Hiromi Shinya afferma di aver scoperto la chiave per una migliore salute: una dieta pesante negli alimenti a base di piante con poche o no latticini o proteine ​​a base di animali. La sua teoria, descritta nel suo libro “The Factor Enzyme” del 2007, si basa sulla premessa che questo tipo di dieta manterrà la concentrazione di enzimi, portando ad un tratto digestivo più sano e ad un rischio complessivo inferiore di malattia. Mentre molti dei principi di Shinya sono conformi a quelli raccomandati dal Dipartimento dell’Agricoltura Usa, altri non sono sostenuti da prove scientifiche. Vai al piano con il medico prima di iniziare.

Linee guida di base

Shinya consiglia di ottenere il 85-90 per cento del vostro cibo dalle piante, con circa il 50 per cento di questo da grani interi, fagioli e legumi, 30 per cento da verdure colorate e il resto da frutta, frutta a guscio, semi e latte vegetali. Il quindici per cento o meno dei vostri pasti giornalieri dovrebbe contenere pesce, pollame o uova, con carne rossa mangiata raramente, sebbene preferibilmente affatto. Il cioccolato, tutti i tipi di tè nero o verde, l’alcool, il caffè, i dolcificanti, il sale da tavola ei grassi, compresi quelli sani come l’olio d’oliva, sono scoraggiati. Secondo Shinya, gli alimenti che vietano la sua dieta richiedono più energia – e più enzimi – per digerire rispetto agli alimenti vegetali interi. Se si mangia troppi, non avrai enzimi sufficienti per la digestione e svilupperà problemi di salute.

Esempio di menu giornaliero

Un giorno tipico sulla dieta di Shinya inizia con 2 o 3 tazze di acqua prima cosa al mattino. Shinya consiglia di bere acqua Kangen, una marca commerciale di acqua alcalina che si dice che impedisca la malattia contrastando l’acidità nel tuo corpo. La colazione è un pezzo di frutta intero, come una mela o un arancio, seguito da più acqua e un pranzo leggero. Shinya suggerisce brodo di verdure o zuppa di miso. Verdure leggermente a vapore come spinaci, piselli di neve, carote, broccoli e germogli di fagioli accoppiati con riso bruno e non più di 3 o 4 once di pesce al vapore potrebbe essere cena. Scegli pesce a mercurio basso come salmone, pollo, suola o sgombro.

Vantaggi possibili

È probabile che si perde peso dopo la dieta di Shinya. Riducendo l’assunzione di alimenti trasformati e veloci, grassi, grani raffinati e addizionati di dolcificanti, aumentando significativamente il consumo di cereali integrali, frutta e verdura, è possibile facilitare la gestione di condizioni come diabete, ipertensione, colesterolo ematico e malattie cardiache. Uno studio “Archivio di Medicina Interna” pubblicato nel 2012 ha riferito che limitare la tua carne rossa come suggerisce Shinya può ridurre il rischio di morire da qualsiasi problema medico cronico, incluso il cancro. La dieta sottolinea l’esercizio fisico regolare, dorme da sei a otto ore di notte, la meditazione e il tempo di prendere ogni giorno per il piacere personale.

Svantaggi potenziali

A meno che i vostri pasti quotidiani siano attentamente pianificati o che prendano regolarmente integratori alimentari, il piano di Shinya può lasciarti vulnerabile a carenze di calcio, vitamina B-12, vitamina D, acido grasso o omega-3. Il piano può essere troppo restrittivo per alcune persone, soprattutto se altri membri della famiglia non aderiscono alle stesse linee guida. Sebbene la dieta possa produrre benefici, Shinya riconosce che non esistono prove scientifiche che dimostrano la sua teoria secondo cui alcuni alimenti riducono le concentrazioni di enzimi e danneggiano la salute. Il dottor Andrew Weil, medico e professore dell’Università degli Arizona, afferma l’approvazione di Shinya dell’acqua di Kangen, dicendo che i vantaggi dichiarati dei prodotti dell’acqua alcalina sono infondati.