Trattamento dell’omeopatia per l’acne

Secondo i praticanti omeopatici, l’eruzione esterna dell’acne è un segno di un disturbo interno all’interno del corpo. A differenza dei moderni dottori allopatici, i medici naturopati ritengono che l’acne non debba essere trattata con creme e pomate attuali, e credono invece che il disturbo della pelle sia trattato in modo olistico. Questo attiva le forze di guarigione naturali del corpo, con l’aiuto di rimedi omeopatici specifici per i sintomi. Qualsiasi tipo di infezione cutanea deve essere attentamente monitorata per segni di avvelenamento del sangue e tutte le decisioni di trattamento devono essere discusse con il vostro medico curante.

Antimonio Tartaricum

Gli individui che sperimentano grandi pustole acne infiammate che sono tenere e molto dolorose al tocco possono beneficiare di tartaricum antimonio omeopatico. Una lingua bianca rivestita è un’altra buona indicazione che il tartarico antimonio è necessario.

Calcarea Carbonica

Quando si soffre di sblocchi cronici di acne o di altre macchie della pelle infiammata, la calcarea carbonica è un trattamento omeopatico che si ritiene aumentare la capacità della pelle di resistere alle malattie. È indicato per gli individui che sono sopraffatti da troppe responsabilità.

Hepar Sulfuris Calcareum

Quando ci sono boils, se avete brufoli molto dolorosi lenti per guarire o avere ascessi con una tendenza a formare pus, può essere utilizzato il hepar sulphuris calcareum omeopatico. Una persona che ha bisogno di questo trattamento può avere scariche che puzzano acido o come formaggio invecchiato.

silicea

Per acne che soffrono di epidemie da anni, Silicea è considerato il rimedio omeopatico da scegliere. Secondo i medici naturopati, avere acne per un lungo periodo di tempo indica un problema molto profondo nella pelle.

Pulsatilla

Secondo il medico naturopatico, Judyth Reichenberg-Ullman, pulsatilla omeopatica può essere usato per l’acne causata da diverse fonti diverse. Si ritiene che tratti acne legati alla dieta povera o ad un ambiente caldo e umido. È anche raccomandato per i giovani che entrano nella pubertà che soffrono di acne ormonali, così come per le donne che hanno disturbi correlati ai cicli mestruali. Reichenberg-Ullman sottolinea che coloro che richiedono pulsatilla spesso desiderano prodotti grassi o latte che esacerbano l’acne e tendono ad essere emotivi o talvolta aggrappati.

Quando i disturbi della pelle sono correlati a eruzioni cutanee anormalmente rossastre che si sentono calde e molto pruriginose, è indicato lo zolfo omeopatico. In generale, la persona che ha bisogno di zolfo omeopatico può avere sgabelli sciolti, gas, sudore eccessivi e scarichi che odorano come uova marciate.

Liquido Arnica 6c è ritenuto da alcuni omeopati per aiutare con l’acne adolescente aumentando l’approvvigionamento di sangue che aiuta la pelle a rimuovere attivamente i detriti dal corpo. L’idea è che la pelle sana impedisce i batteri presenti nei follicoli piliferi a formare infezioni da acne.

Zolfo

Arnica